10 agosto, 2007 | di in » News

Non è la prima che lo scrivo in questo Blog: se non avessi “incontrato” MapServer, non avrei avuto la possibilità di aquisire certe conoscenze ed una certa cultura. E’ un ottimo prodotto, che non ti “abbondona” mai. Quello che mi ha sempre colpito è la qualità della mailing list: è ricca di entusiasmo, di competenza e disponibilità, grazie sia ai novizi che agli sviluppatori di MapServer. Non dico nulla del prodotto, perché è da tempo celebre.

Vi voglio solo fare guardare le nuove capacit� di rendering della prossima futura versione 5. Magari vi sembrerà qualcosa di poco sostanziale, ma date un’occhiata alle due immagini di sotto, ad esempio a come viene renderizzata la linea rossa …

Rendering in MapServer 4
Mapserver 4

Rendering in MapServer 5
Mapserver 5

La differenza è sostanziale ed è dovuta principalmente ad AGG, la nuova libreria di rendering.

Queste le principali novità:

  • Added Style and Label attribute binding
  • Raster Color Correction via color lookup table
  • Added label priority
  • Added dynamic charting (pie and bar charts)
  • New mechanism to load/set objects via URL using mapfile syntax
  • Added support for map rendering using the AGG library for better output quality

Le immagini di sopra sono screenshot del lavoro fatto da Christopher Schmidt.

Attenzione! Questo è un articolo di almeno un anno fa!
I contenuti potrebbero non essere più adeguati ai tempi!

7 Responses to “MapServer 5: un piacere per gli occhi”

  1. By Marco on ago 11, 2007

    Interessante, io per un primo progettino MS4W sono fermo alla 4.10.0, per la 5 siamo ancora alla RC vero? Perché per nuovi progetti passerei volentieri a questa nuova versione.

    Mi preoccupano un po’ cambi nella sintassi del mapfile. Notizie in proposito?

  2. By andrea on ago 11, 2007

    ciao marco,
    qui trovi un draft della Migration Guide dalla 4.10 alla 5. Io spero di fare una prova prima di fine Agosto e di scriverci un post.

    Ma non eri in vacanza??

    ciao,

    a

  3. By Marco on ago 12, 2007

    Bene, non sembra problematica la migrazione. Anche io avevo l’idea del post per FGI, ma sto aspettando che la versione 5 esca dalle varie beta/RC e diventi ufficiale … Le vacanze sono già finite purtroppo, una settimana sola. Poi qualcuno potrebbe obiettare che fare consulenza per la pubblica amministrazione sia una continua vacanza …

  4. By Ed on nov 5, 2008

    SAlve a tutti, uso già da qualche tempo gis desktop open source (grass – QGis) e vorrei implementare qualcosa sul web. ho dato un’occhiata a mapserver, ma sembra davvero ostico iniziare. C’è abvbondanza di documentazione, però la trovo troppo per iniziati. Qualche consiglio?

    Grazie

  5. By Andrea Borruso on nov 15, 2008

    Ciao Edmondo,
    scusami per il ritardo con cui ti rispondo.

    Per farlo al meglio ho bisogno di qualche informazione in più.
    Su che sistema operativo vuoi fare questi test?
    Hai difficoltà ad impostare un webserver con MapServer, oppure lo hai già configurato e vuoi imparare a gestire un mapfile e le pagine web necessarie per creare un applicazione di webmapping?

    Fammi capire un po’ meglio e (stavolta) ti risponderò subito.

    Ciao e grazie per la visita,

    a

  6. By Edmondo on nov 15, 2008

    ciao, provo a sintetizzare le problematiche che mi hannno bloccato.
    ho installato MS in Win (MS4W) e pare che tutto sia andato liscio. la prima difficoltà che ho incontrato è stata nell’installazione di plugin: per lo più pare che basti decompattarli nella directory radice per trovarle già bell’e pronte ma a me non ha funzionato.
    Vorrei sapere anche se ci sono template pronti da utilizzare.
    Perdonami, tutto deve sembrare assolutamente confuso, ma rispecchia fedelmente il mio livello di conoscenza sui webgis.

    Grazie

    Buona domenica

  7. By Andrea Borruso on nov 16, 2008

    Ciao Edmondo,
    inizio da un consiglio: cerca di fornire il maggior numero di dettagli, utili a replicare il tuo problema.
    Ad esempio sarebbe stato utile qualche informazione in più su quale plug-in hai provato ad installare. Penso tu ti stia riferendo a quelli di questa pagina:
    http://snipurl.com/5nh01

    Non mi prendere per “precisino”. Non si tratta di plugin, ma di applicazioni (Applications Packaged for MS4W); utilizzare i termini giusti è utile per capirsi.

    Ma andiamo alle tue difficoltà. Ho fatto un test partendo da zero ed ho scaricato “ms4w_2.3.0.zip” e l’ho estratto in C:. Come risultato ho ottenuto una cartella “C:\ms4w”.

    Dopodiché ho aperto il prompt del dos, ed ho lanciato “c:\ms4w\apache-install.bat”. Questo comando installa il server web Apache come servizio, e lo fa partire. Se tutto va a buon fine, avrai un messaggio di conferma. Come ulteriore prova puoi aprire il browser sull’indirizzo “http://localhost/”. Se ti appare una lunga pagina web con in “testa” la scritta “MS4W – MapServer 4 Windows – version 2.3.0″, tutto è andato bene.

    Installiamo adesso una delle applicazioni. Io ho scaricato per il mio test OpenLayers ed in particolare il file “http://www.maptools.org/dl/ms4w/openlayers-2.5_ms4w.zip”. L’ho estratto in “C:\” accertandomi che venisse mantenuta la struttura interna del file zip. Cosi facendo ho nella cartella “C:\ms4w\apps”, la nuova cartella “openlayers-2.5″; quindi la seguente struttura “C:\ms4w\apps\openlayers-2.5″. Se dopo l’estrazione del file zip, non hai questa cartella, vuol dire che hai estratto il file .zip in modo scorretto.

    Se hai superato questo problema della cartella, non ti resta che riavviare Apache. Apri ancora una volta il prompt del dos, scrivi “c:\ms4w\apache-restart.bat” e clicca su INVIO.

    Apri il browser e vai su:
    “http://localhost/openlayers/examples/”

    Ti si dovrebbe aprire un elenco di numerosi esempi basati sull’eccezionale OpenLayers. Clicca su “baseLayers.html” e se ti si apre una mappa centrata (quasi) sull’Italia, vuol dire che tutto è andato a buon fine.

    Così facendo però avrai imparato poco di MapServer (quasi nulla). Non è difficile mettere su un’applicazione basata su MapServer, ma gli devi dedicare un po’ di studio. Magari puoi tralasciare all’inizio la parte di gestione e configurazione di un server web, ma approfondisci i temi legati ai mapfile ed al linguaggio html.

    Ti raccomando la documentazione ufficiale, e questo eccellente e famoso tutorial:
    http://biometry.gis.umn.edu/tutorial/

    Ciao e buono studio ;-)

    a

Lascia un commento

Tag html consentiti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


+ 6 = 13


TANTO non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, in quanto non viene aggiornato con una precisa e determinata periodicita'. Pertanto, in alcun modo puo' considerarsi un prodotto editoriale.