14 marzo, 2007 | di in » Strumenti

HostGIS Linux è una distribuzione Linux/GNU creata per gestire informazioni geografiche. Ha il vantaggio di avere preinstallato e configurato molti moduli e/o applicazioni, che alle volte risultano di noiosa installazione anche per un buon sistemista Linux.
Questo un elenco sintetico delle applicazioni già installate e configurate:

  • Slackware Linux
  • Apache webserver and PHP
  • A PostGIS-enabled PostgreSQL database server
  • MapServer and GDAL/OGR with plenty of drivers, and MapScript for Perl, Python, and PHP
  • Ming/SWF and PDF support built in to MapServer, Perl, Python, and PHP
  • Other GIS tools: shapelib, shp2tile, StarSpan, GPSBabel, gpx2shp, AVC/E00 tools,
  • Other system administration tools: Webmin, phpMyAdmin, phpPgAdmin
  • Lots of applications demonstrating various mapping technologies, from Mapscript to OpenLayers

E queste le novità dell’ultima versione:

  • Setup system: New menu-driven system, more robust, allows you to specify multiple filesystems.
  • Software: Upgrades to virtually every package, including Slackware 11, Mapserver 4.10, PostGIS 1.2, and PostgreSQL 8.2
  • Demos: More demos and more frameworks, including OpenLayers and Map-Fu
  • Desktop: Minor version upgrades here and there.
  • NOTE: The 64-bit Desktop Addon is lacking a few packages which are not yet stable or available on 64-bit platforms. This includes OpenEV, uDig, OSSIM_Qt and osgPlanet. Please consider the 64-bit Desktop Addon an experiment at this point, until a few more people have downloaded and tested it.

A seguire delle slide del 2005 che parlano di HostGIS

Attenzione! Questo è un articolo di almeno un anno fa!
I contenuti potrebbero non essere più adeguati ai tempi!

12 Responses to “HostGIS Linux: una distribuzione linux per chi vuole usare subito MapServer (e non solo)”

  1. By Nicola Coscini on ago 21, 2007

    Ciao Andrea.
    Premetto che non so usare ne linux ne mapserver. Ho sempre usato prodotti commerciali sia nel campo del GIS (ESRI) che nel telerilevamento (ERDAS). Sono pero interessato alla pubblicazione dei dati in internet. Conosco limitatamente ARCIMS ma per molte realta è troppo costoso, per questo volevo avvicinamri a prodotti come mapserver. Per farlo l’ho scaricato e installato sul mio computer su cui è montato window xp prof. Ho pero trovato un sacco di problemi anche nelle fasi preliminari (non riesco nemmeno a far funzionare i vari esmpi!). Volevo provare ad installare HostGIS Linux sul portatile per fare degli esperimenti e finalmente cercare di valutare il prodotto. Pero non ho espereinza in materia. Tu potresti consgliarmi della documentazione passo passo spece nell’uso e configurazione di map sever? Ho scaricato un sacco di materiale ma non sono ruscito a trovare qualcosa di semplice per iniziare a capire come funziona. Grazie dell’aiuto!
    Nicola Coscini (ncoscini@alice.it)

  2. By andrea on ago 21, 2007

    ciao nicola,
    grazie per averci scritto. Sono ancora in vacanza e una connessione internet (quasi) inesistente. Scusami quindi per la sinteticità.

    Installare mapserver è molto semplice, ma è necessario un corollario di conoscenze (anche di base) di contorno. Scusami se scrivo cose per te banali, ma non ti conosco e devo partire da zero.

    Su questo Blog ho scritto un tutorial sull’installazione di mapserver su windows. Lo trovi qui.

    E’ un tutorial “vecchio”, ma è adattabile all’ultima versione stabile di mapserver. Se riesci arrivare a fare la verifica finale di cui parlo nel post di cui sopra sei a buon punto.

    Se non conosci linux, è meglio fare pratica su windows anche con IIS. Una volta che le cose andranno meglio, potrai gustarti mapserver anche su Linux.

    Uno dei migliori tutorial è questo.

    Mi fermo qui, prima che cada la connessione. Fammi sapere come ti va, e se hai ancora problemi, mandami qualche dettaglio sul tuo ambiente di lavoro e sugli errori che ti restituisce mapserver.

    Buona fortuna,

    a

  3. By Nicola Coscini on ago 22, 2007

    Ciao.
    Credo, alla fine, di essere riuscito a far funzionare map server. Adesso volevo utilizzare il tutorial da te suggerito. Da quel che ho capito dovrei unzippare l’archivio tutorial.zip nella directory
    dei documenti di apache (ho installato Uniform Server su un disco virtuale X: ). Non trovando la directori “htdocs” l’ho unzippato nella cartella “www”. Utilizzando il link

    http://localhost/cgi-bin/mapserv.exe?map=/ms4w/apps/tutorial/htdocs/example1-1.map&layer=states&mode=map

    mi da il seguente errore:

    msLoadMap(): Unable to access file. (/ms4w/apps/tutorial/htdocs/example1-1.map)

    Ovviamente devo aver tralasciato qualcosa…. MI daresti un suggerimento?

    Un altra cosa mi sfugge. Per esempio in ARCIMS si crea prima una mappa, poi il service corrispondente ed infine il sito web. Non riesco a capire la procedura “equivalente” in mapsever o comunque la logica che va dai file shp raster ecc al sito web dove vengono pubblicati. Sai dove posso documentarmi?

    Grazie della tua pazienza!

    Nicola (ncoscini@alice.it)

  4. By andrea on ago 22, 2007

    ciao nicola,
    la cartella www è quella corretta.

    Se non ho capito male hai estratto tutto in x:\www. Il tuo file example1-1.map si dovrebbe trovare quindi in x:\www\ms4w\apps\tutorial\htdocs.

    Cambia la porzione del tuo url relativa al percorso del file da
    “/ms4w/apps/tutorial/htdocs/example1-1.map” a
    “/www/ms4w/apps/tutorial/htdocs/example1-1.map”

    Hai lo stesso errore??

    Fammi sapere,

    a

  5. By Nicola Coscini on ago 22, 2007

    No. Usando l’URL modificato:

    http://localhost/cgi-bin/mapserv.exe?/www/ms4w/apps/tutorial/htdocs/example1-1.map&layer=states&mode=map

    l’errore camdia in

    loadMap(): Web application error. CGI variable “map” is not set.

    Nicola

  6. By andrea on ago 22, 2007

    Nicola,
    l’indirizzo che hai scritto è scorretto. L’errore ti dice infatti che devi settare la variabile “map”. Lo avevi fatto nel primo indirizzo. Applicando la mia modifica, ne hai fatto saltare un pezzo.
    L’url corretto dovrebbe essere quindi:
    http://localhost/cgi-bin/mapserv.exe?map=/www/ms4w/apps/tutorial/htdocs/example1-1.map&layer=states&mode=map

    Fammi sapere,

    a

  7. By Nicola Coscini on ago 23, 2007

    Con la correzione fatta, me rinco, l’errore che da è:

    msDrawMap(): Image handling error. Failed to draw layer named ‘states’.
    msSHPOpenFile(): Unable to access file. (/www/ms4w/apps/tutorial/htdocs/states_ugl)
    msSHPOpenFile(): Unable to access file. (/ms4w/apps/tutorial/data/states_ugl)

    Nicola

  8. By andrea on ago 23, 2007

    ciao nicola,
    ma esite lo shapefile “states_ugl” nella cartella “/www/ms4w/apps/tutorial/htdocs/states_ugl”. Il debug di mapserver dice che non esiste e di solito ha ragione. Leggilo sempre in maniera critica.

    Dovresti iniziare a studiare un po’ la sintassi del mapfile. Un parametro importante da impostare e verificare è quello relativo al percorso dei file del progetto, ovvero lo “SHAPEPATH”. Ne trovi il significato qui:
    http://mapserver.gis.umn.edu/docs/reference/mapfile/mapObj

    Fammi sapere,

    a

  9. By Nicola Coscini on ago 23, 2007

    Non esite in quella cartella, ma avevo modificato il percorso nel map file ed era giusto:

    SHAPEPATH “www/ms4w/apps/tutorial/data”

    Se invece copio il file shp nella cartella htcdocs funziona. qualcosa mi sfugge. Il shapepath non dice appunto dove sono i dati?

    Nicola

  10. By Andrea on ago 24, 2007

    Ciao nicola,ti scrivo dal cellulare ed ho qualche difficoltà. Scusami ma ti risponderò nei prossimi giorni. Notte

  11. By Nicola Coscini on ago 27, 2007

    Figurati!!!!
    Nicola

  12. By andrea on ago 31, 2007

    Ciao Nicola,
    vedo di andare con ordine.

    Io uso uniform server (e credo anche tu). Uniform server crea un disco virtuale, di solito il disco W. Ecco i passi che ho seguito:
    - ho estratto la cartella “tutorial”, contenuta nel file zip scaricato dal sito che ti ho consigliato, in “W:\www”
    - ho spostato la cartella “data” fuori da “W:\www” a “W:\tutorial_mapserver” (ho creato una nuova cartella)
    - ho aperto il mapfile “example1-1.map” ed ho modificato il parametro “SHAPEPATH” in “/tutorial_mapserver/data”
    - ho lanciato il browser su
    http://localhost/cgi-bin/mapserv.exe?map=/www/tutorial/htdocs/example1-1.map&layer=states&mode=map
    - ho ottenuto la mia prima immagine da mapserver

    Tutto senza problemi. Provi a ripetere i miei passi e mi fai sapere?

    ciao,

    a

Lascia un commento

Tag html consentiti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


9 − = 3


TANTO non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, in quanto non viene aggiornato con una precisa e determinata periodicita'. Pertanto, in alcun modo puo' considerarsi un prodotto editoriale.