14 ottobre, 2014 | di in » Eventi

Il “nostro” Antonio D’Argenio modererà la sessione dedicata ai droni. Sotto i dettagli.


Dal 14 al 16 ottobre, presso il Palazzo degli Affari a Firenze, si terrà la 18a Conferenza Nazionale ASITA (Federazione delle Associazioni Scientifiche per le Informazioni Territoriali e Ambientali).

Tra i tanti eventi in calendario si segnala la sessione plenaria da titolo Applicazione dei Sistemi APR: Riferimenti tecnici, quadro normativo, esperienze ed opportunità organizzata da ASSORPAS e SPACE4AGRI.

La sessione (che si svolgerà il 15 ottobre dalle 14.30 alle 16.00) prevede interventi di ricercatori, operatori SAPR e rappresentati ENAC.
Tra gli argomenti trattati verrà data particolare enfasi alla interazione tra potenzialità tecniche di vettori e sensori, procedure e vincoli normativi, con particolare riferimento agli ambiti del precision farming e della fotogrammetria applicata alla cartografia e al rilievo dei beni culturali.

Si sottolinea che l’ingresso alla sessione, grazie al contributo del Progetto SPACE4AGRI, è libero.

Di seguito il dettaglio degli interventi previsti.

  • Remote Sensing of agricultural areas from RPAS using thermal, multispectral and hyperspectral cameras
    P. Zarco-Tejada, QuantaLab Remote Sensing Laboratory, Instituto de Agricultura Sostenible, Consejo Superior de Investigaciones Científicas, Cordoba, Spain
  • Quadro normativo nazionale di riferimento per l’utilizzo di APR
    R. Delise, Program Manager APR – ENAC
  • Regolamentazione, specifiche tecniche, opportunità di mercato: fattori di sviluppo (e reciproche influenze) del business dei servizi tecnici basati sull’utilizzo di APR in Italia
    P. Dosso, ASSORPAS, Studio di Ingegneria Terradat, Italia
  • Ricerca e applicazioni geomatiche nel settore APR
    M. Lo Brutto, ASSORPAS, DICAM – Università di Palermo, Italia

Moderano:  P.A. Brivio, CNR-IREA, Milano e A. D’Argenio, ASSORPAS

Attenzione! Questo è un articolo di almeno un anno fa!
I contenuti potrebbero non essere più adeguati ai tempi!

Sorry, comments for this entry are closed at this time.


TANTO non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, in quanto non viene aggiornato con una precisa e determinata periodicita'. Pertanto, in alcun modo puo' considerarsi un prodotto editoriale.