30 giugno, 2012 | di in » Eventi

Il 6 luglio del 2012 si terrà a Bologna un evento dal titolo Diritti digitali e dati aperti: le basi per Città e Comunità smart. Una città intelligente – digitale mi piace di meno – ha bisogno di informazioni. E’ un superorganismo che le dovrebbe produrre e se ne dovrebbe nutrire, in cui l’Informazione Geografica riveste un ruolo fondamentale per il suo metabolismo.

Sergio Farruggia si sta spendendo molto per la buona riuscita della giornata ed introdurrà la sessione delle 11:30 dedicata proprio a “l’Informazione Geografica, Smart Cities e Smart Communities”. A costo di sembrare stucchevole, lo voglio ringraziare pubblicamente perché ha creato le basi per un incontro tra persone molto diverse ma caratterizzate da grande competenza e passione. Ringrazio ovviamente anche gli sponsor ed i patrocinanti dell’evento, ma soprattutto la Regione Emilia Romagna e l’associazione Stati Generali dell’Innovazione che stanno organizzando l’evento.

Gli obiettivi dell’associazione Stati Generali dell’Innovazione​ – valorizzare e supportare la creatività dei giovani, riconoscere il merito, abbattere il digital divide e rinnovare lo Stato attraverso l’Open Government – sono ambiziosi, e la comunità geomatica può (e deve) dare il suo contributo.

Questo post è anche per invitare chi può ad essere presente (non dimenticate la registrazione), e chi non può a darne diffusione.

Oltre a Sergio, la redazione di TANTO sarà presente con Giovanni Allegri, Lorenzo Perone e me (e forse anche Alessio Di Lorenzo). Speriamo di incontrarvi a Bologna.

L’evento potrà essere seguito anche su Twitter mediante l’hashtag #SGInnovazione

Attenzione! Questo è un articolo di almeno un anno fa!
I contenuti potrebbero non essere più adeguati ai tempi!
  1. 1 Trackback(s)

  2. lug 11, 2012: 6 luglio 2012, Bologna: l’informazione Geografica per le Smart Cities | open data in Italia | Scoop.it

Lascia un commento

Tag html consentiti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


3 − 1 =


TANTO non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, in quanto non viene aggiornato con una precisa e determinata periodicita'. Pertanto, in alcun modo puo' considerarsi un prodotto editoriale.