4 marzo, 2009 | di in » Eventi

Oggi è un giorno ricco di segnalazioni ;-)

La Fondazione Bruno Kessler, Centro per l’Information Technology, Progetto FreeIT, d’intesa con la Community Italiana della OSM-Foundation, annunciano il Primo Meeting Nazionale del Progetto OpenStreetMap Italia, che si svolgerà a Trento il 5 e 6 giugno prossimi, nella sede della Fondazione Bruno Kessler, in Via Sommarive, 18 – Trento.
L’evento rappresenta la prima occasione d’incontro per la comunità italiana che contribuisce ad OpenStreetMap (OSM). OSM è un’iniziativa internazionale volta a creare e sostenere un processo organico di raccolta e messa a disposizione in rete di conoscenza e dati georiferiti di interesse pubblico. L’appuntamento di Trento propone una riflessione sui modelli di compartecipazione attiva della cittadinanza, nelle sue espressioni individuali e collettive, alla produzione, distribuzione e fruizione di opere di intelletto in forma digitale.
A tale scopo sono previste sessioni aperte di discussione e laboratorio.

Tutti siete invitati a contribuire sottoponendo vostri contributi e portando vostre esperienze ed idee.

Comitato Organizzatore:
Bruno Caprile, FBK Senior Researcher
Simone Cortesi, Member of the OSM Foundation Management
Markus Neteler, Fondazione Edmund Mach Senior Technologist
Alessandra Potrich, FBK Researcher
Cristina Moretto, FBK Researcher
Micaela Vettori, FBK Relationship Manager
Maurizio Napolitano, FBK Technologist
Alessio Zanol, Land and Environment Engineer
Niccolo Rigacci. FOSS System Administrator
Edoardo Marascalchi

Anche questa potrebbe essere una buona occasione per un viaggio e per incontrare persone.

via Forumigt

Attenzione! Questo è un articolo di almeno un anno fa!
I contenuti potrebbero non essere più adeguati ai tempi!

Lascia un commento

Tag html consentiti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


4 × = 12


TANTO non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, in quanto non viene aggiornato con una precisa e determinata periodicita'. Pertanto, in alcun modo puo' considerarsi un prodotto editoriale.