Archivio del mese di ottobre, 2007

26 ottobre, 2007 | di

Non ho molto da aggiungere. Vi invito caldamente a visitare la pagina con l’indice delle presentazioni dell’ultimo congresso FOSS4G (Free and Open Source Software For Geospatial) . Sarà possibile sia leggere gli abstract che fare il download delle presentazioni stesse.

Servono alcune ore a disposizione ;-)

20 ottobre, 2007 | di

Il Servizio Geologico degli Stati Uniti (USGS) – insieme alla’Associazione dei Geologi dello Stato Americano (ASGS) – ha pubblicato un nuovo schema di colori, associato all’ultima revisione revisione della scala geocronologica. Lo schema verrà usato dai geologi americani per standardizzare l’uso dei colori per tutta la cartografia geologica prodotta. E’ stato pubblicato anche il seguente podcast correlato, dal titolo “Geologic Maps—The World Beneath Your Feet”.

[audio:http://www.usgs.gov/corecast/podcasts/audio/ep12/geologic_map.mp3]

Una standardizzazione simile sta avvenendo anche in Italia nel contesto del Progetto CARG (CARtografia Geologica): “avviato nel 1988, prevede la realizzazione dei 652 fogli geologici e geotematici alla scala 1:50.000 per la copertura dell’intero territorio nazionale.”

usgs time scale

Qui il pdf.

9 ottobre, 2007 | di

Queste le novità della release 2.5 di OpenLayers:

  • Date Line Wrapping: Tiles wrap around the earth (#487)
  • Formats:
  • Feature Creation:
  • SphericalMercator support on commercial layers (#686)
  • Control for displaying attribution/copyright information (#103, #966)
  • Read-only TileCache layer against web-accessible caches (#627)
  • Ability to restrict the draggable extent to the world (#340)
  • Addition of new ‘debug mode’, where OpenLayers reports errors to a developer console (#507)
  • Add “visibilitychanged” event to Layer (#878)
  • external graphic as style for vector points, with opacity and offset support (#736, #873, #893)
  • loadstart/loadend on remote access layers (#808)
6 ottobre, 2007 | di

Mi rivolgo soprattutto a chi deve impostare i diversi sistemi di coordinate per tutti i diversi layer del proprio progetto. Senza un’impostazione corretta il vostro pacchetto GIS non riuscirà a conciliare un layer in coordinate geografiche con un altro in “Gauss-Boaga Monte Mario / Italy zone 2″!! E’ un problema tipico e di facile risoluzione in ambiente desktop (cliccare qualche tasto).

Ed in MapServer e/o in PostGIS? E’ semplice anche in questo caso, basta scrivere poche righe di testo, usando i parametri necessari per definire un sistema di coordinate. Dove trovo questi parametri? Per fortuna in diversi tutorial, messaggi di forum e post di qualche blog.

Da un po’ di tempo c’è anche un sito che ha come obiettivo la raccolta strutturata di tutti i codici necessari a descrivere “tutti” i sistemi di coordinate del mondo: si chiama Spatial Reference ed è stato creato da Howard Butler and Christopher Schmidt.

Il sito ovviamente parte dai codici già raccolti e strutturati da lo EPSG, e consente anche agli utenti di uploadare e condividere i propri sistemi di coordinate.

Un esempio pratico. Devo definire il sistema di proiezione per un layer in “Gauss-Boaga fuso EST” da distribuire con MapServer. Vado su Spatial Reference e scrivo Mario nel motore di ricerca e clicco su search. Quello che ottengo è:

  • EPSG:3003: Monte Mario / Italy zone 1
  • EPSG:3004: Monte Mario / Italy zone 2
  • EPSG:4265: Monte Mario
  • EPSG:4806: Monte Mario (Rome)
  • EPSG:26591: Monte Mario (Rome) / Italy zone 1
  • EPSG:26592: Monte Mario (Rome) / Italy zone 2
  • ESRI:102091: Monte_Mario_Italy_1
  • ESRI:102092: Monte_Mario_Italy_2

Il mondo come vedete è vario, ed oltre ad avere i sistemi definiti con i codici EPSG, abbiamo anche quelli definiti con i codici di mamma ESRI. Se clicco sul secondo risultato ottengo una bella scheda, da cui posso ricavare (tra le altre cose) i codici per definire il sistema in MapServer:

Monte Mario / Italy zone 2

Deprecated: 0
Scope: Large and medium scale topographic mapping and engineering survey.
Last Revised: 2005-05-27

Cliccherò quindi su “MapServer Mapfile” ed otterrò quello che cercavo:

PROJECTION
	\"proj=tmerc\"
	\"lat_0=0\"
	\"lon_0=15\"
	\"k=0.999600\"
	\"x_0=2520000\"
	\"y_0=0\"
	\"ellps=intl\"
	\"units=m\"
	\"no_defs\"
END

Lo trovo un servizio molto comodo, ed una grande bella idea.

4 ottobre, 2007 | di


Free Burma!

Un post in un Blog, per fortuna, non ha il potere di cambiare le cose che ci girano intorno. Può essere però uno stimolo per alcuni, ed un modo per scoprire qualcosa di poco conosciuto.

Oggi vado off-topic!!


TANTO non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, in quanto non viene aggiornato con una precisa e determinata periodicita'. Pertanto, in alcun modo puo' considerarsi un prodotto editoriale.