2 novembre, 2006 | di in » News

E’ uscita una nuova release di Google Earth 4 (beta) con delle novità interessanti anche nella versione free. Tra queste la più appariscente, e tra le più desiderate, c’è quella di tracciare percorsi e poligoni. Questi si possono formattare graficamente e si possono anche estrudere (come nella figura sottostante).

Google earth

A seguire le altre novità:

- Greatly improved printing of driving directions and folders
- New placemark icon that better indicates location. Expanded icon palette
- Separation of placemarks in the same location when clicked
- Ground overlays can be drawn at altitude (e.g. floor plans for multiple stories)
- Places icon for polygons and lines now matches geometry
- Pro premium features now included in Pro at no extra charge
- Increased limits for manually entered navigation options (e.g. speed)
- DXTC texture compression for models and ground overlays (adjustable in Tools->Options)
- Incremental loading of jpg textures in collada files
- Site wide install (using silent install)
- SketchUp models more closely match brightness of same models as they appear in SketchUp
- Japanese GUI font changed to “MS UI Gothic” for legibility
- Support for Magellan Explorist GPS devices

Attenzione! Questo è un articolo di almeno un anno fa!
I contenuti potrebbero non essere più adeguati ai tempi!

Lascia un commento

Tag html consentiti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


+ 7 = 8


TANTO non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, in quanto non viene aggiornato con una precisa e determinata periodicita'. Pertanto, in alcun modo puo' considerarsi un prodotto editoriale.