24 febbraio, 2006 | di in » Dati

Per ragioni professionali sono spesso alla ricerca di dati “spaziali” di dominio pubblico. Questa ricerca diventa molto difficile quando ho come obiettivo dati europei.
Mi sconforta in tal senso la notizia che ho appreso legendo slashgeo: le agenzie cartografiche nazionali, che hanno raccolto e prodotto cartografia con denaro pubblcio (le tasse dei cittadini europei), potrebbero tenersi per loro tutti i diritti su tali materiali.
E’ una brutta notizia ma ancora si può fare qualcosa: vi prego leggere quanto scritto in questo sito, e se condividerete il mio sconforto, firmate questa petizione e fate passaparola.

E’ interessante anche l’articolo “Why Europe Needs to Provide its Own Public Geodata” che si può leggere su Directions Magazine.

Attenzione! Questo è un articolo di almeno un anno fa!
I contenuti potrebbero non essere più adeguati ai tempi!

Lascia un commento

Tag html consentiti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


1 + = 2


TANTO non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001, in quanto non viene aggiornato con una precisa e determinata periodicita'. Pertanto, in alcun modo puo' considerarsi un prodotto editoriale.